Sardelli Federico Maria

Sardelli Federico Maria

Elezione: Musicista e Pittore, eletto Accademico Corrispondente il 01.10.2019

Classe di appartenenza: Pittura

Ruolo Accademico: Accademico Corrispondente

Direttore, musicologo, compositore, flautista, pittore, incisore, disegnatore satirico e scrittore. Nasce a Livorno nel 1963, figlio d’arte, il padre è il pittore Marc Sardelli. Fonda nel 1984 l’orchestra barocca Modo Antiquo con cui svolge attività concertistica nei principali festival di musica antica in Europa sia in veste di solista che di direttore. È direttore ospite di alcune tra le più importanti orchestre sinfoniche europee, tra cui il Maggio Musicale Fiorentino. Ha al suo attivo più di quaranta incisioni discografiche, sempre in veste direttore e di solista. A New York per due di queste dedicate a Vivaldi e Corelli ottiene per ben due volte la nominée ai Grammy Awards (1997, 2000). Nel campo musicale Federico Maria Sardelli è assoluto protagonista della rinascita del teatro d’opera vivaldiano: sue sono le prime rappresentazioni, incisioni ed edizioni mondiali di numerose opere vivaldiane inedite come il “Montezuma” opera riscoperta dopo 270 anni. È membro del comitato scientifico dell’Istituto Italiano Antonio Vivaldi presso la Fondazione G. Cini di Venezia, per il quale ha pubblicato saggi e volumi monografici. Nel 2007 è incaricato di continuare la monumentale opera di catalogazione della musica di Antonio Vivaldi e da quel momento Sardelli è il responsabile del Vivaldi Werkverzeichnis (RV). Federico M. Sardelli è anche raffinato pittore di figura, incisore, scrittore e disegnatore satirico. Come fumettista comico-satirico collabora, fin dall’età di 12 anni, col il ben noto mensile Il Vernacoliere, per il quale ha creato numerose serie di disegni. Come scrittore nel 2015 il suo romanzo “L’affare Vivaldi” (Sellerio) vince il Premio Comisso per la Narrativa e diviene un bestseller. La Regione Toscana nel 2009 lo ha insignito, «per l’eclettismo artistico e lo spessore culturale evidenti», della sua più alta onorificenza, il Gonfalone d’Argento. Siamo quindi lieti di dare il benvenuto tra gli accademici corrispondenti della Classe di Pittura a Federico Maria Sardelli che unisce in sé tre discipline che ci stanno a cuore: Musica, Pittura e Scrittura.