POLIZZI GASPARE

POLIZZI GASPARE

Elezione: Filosofo, eletto Accademico Ordinario della Classe di Discipline Umanistiche e Scienze il 05.10.2016

Classe di appartenenza: Discipline Umanistiche e Scientifiche

Ruolo Accademico: Accademico Ordinario e Vice-presidente di Classe

Nato a Trapani il 26 febbraio 1955. È docente di Pedagogia Generale e Sociale presso l’Università di Pisa. Ha insegnato a lungo filosofia e storia nei Licei ed è stato professore a contratto di Storia della Scienza e delle Tecniche presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università di Firenze negli anni 2003/2008 e di Storia della Filosofia negli anni 2007/2010 presso la IUL (Italian University Line) Università telematica dell’Università di Firenze. È abilitato all’insegnamento universitario di Storia della Filosofia (11/C5) e di Logica, storia e filosofia della scienza (11/C2).

È vicepresidente della Società Filosofica Italiana, Presidente d’onore della sezione SFI di Firenze, membro del Comitato Scientifico del Centro Nazionale di Studi Leopardiani, membro del Consiglio Direttivo dell’Istituto Gramsci Toscano. È socio del Lions Club Firenze Bagno a Ripoli.

Le sue ricerche si dipanano a partire dall’opera filosofica, storica ed epistemologica di Gaston Bachelard, per orientarsi successivamente sulla storia dell’epistemologia e sulla storia della scienza francese contemporanea (da Henri Poincaré a Michel Serres) e sulla riflessione sulla scienza nel pensiero di Henri Bergson e Paul Valéry.

Studia anche, da lungo tempo, l’opera di Giacomo Leopardi in riferimento alla sua filosofia della natura, alla sua concezione della scienza, alla sua formazione e all’immagine della scienza del tardo Settecento.

È giornalista pubblicista: ha collaborato al quotidiano “L’Unità”, collabora con la Domenica del “Sole 24 Ore” ed è editorialista del “Corriere Fiorentino”, inserto toscano del “Corriere della Sera”.

Fa parte del Comitato Scientifico di “Bachelardiana” e del Comitato di Consulenza di “Iride”, è redattore di “Comunicazione Filosofica” (rivista telematica della SFI). È corrispondente del Collège International de Philosophie di Parigi.

È stato comandato presso il Miur, Direzione generale per il personale scolastico, Ufficio VI – Formazione personale docente e accreditamento enti. Ha fatto parte dei Revisori per la Valutazione di progetti per conto del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e per la valutazione dei prodotti della ricerca (VQR 2004-2010) per conto dell’ANVUR.

È socio della Società Italiana di Storia della Scienza, dirige la “Collana Leopardiana” presso Mimesis Edizioni di Milano-Udine, fa parte del Comité scientifique della “Collection de philosophie italienne” presso l’editore Hermann di Parigi, dei Comitati scientifici delle collane “Dialogica. Collana di filosofia e scienze umane” presso le Edizioni ETS di Pisa e “Theoretica” presso Kaiak Edizioni, delle riviste “Appunti leopardiani”, “Idee”, “Studi Bachelardiani”, “Bachelardiana”, “Quaderni del Circolo Rosselli”; è collaboratore scientifico de “Lo Sguardo. Rivista di filosofia”, membro del comitato editoriale dell’“International Journal of Education, Culture and Society”, Corrispondente Italiano di “Ananke. Quadrimestrale di cultura, storia e tecniche della conservazione per il progetto”.

BIBLIOGRAFIA

Monografie:

  • Michel Serres. Per una filosofia dei corpi miscelati, Liguori Ed., Napoli 1990;
  • Leopardi e “le ragioni della verità”. Scienze e filosofia della natura negli scritti leopardiani, Prefazione di Remo Bodei, Carocci Editore, Roma 2003 (menzione speciale al Premio Filosofico Città di Siracusa per il 2005);
  • Galileo in Leopardi, Le Lettere, Firenze 2007;
  • «…per le forze eterne della materia». Natura e scienza in Giacomo Leopardi, FrancoAngeli, Milano 2008;
  • Giacomo Leopardi: la concezione dell’umano tra utopia e disincanto, Mimesis, Milano-Udine, 2011;
  • Io sono quella che tu fuggi. Leopardi e la natura, Edizioni di Storia e Letteratura, Roma 2015;
  • La filosofia di Gaston Bachelard. Tempi, spazi, elementi, ETS, Pisa 2015.

Curatele:

  • Michel Serres, con Mario Porro, “Riga 35”, Marcos y Marcos, Milano 2015;
  • La filosofia del Novecento. Autori e metodi, Edizioni ETS, Pisa 2019;
  • arte&scienza, doppiavoce edizioni, Napoli 2020.