DE MICHELI GIUSEPPE

DE MICHELI GIUSEPPE

Elezione: Segretario Generale dell’Opera di Santa Croce, eletto Accademico d’Onore 05.10.2016

Ruolo accademico: Accademico d’Onore

Nato a Firenze l’11 aprile 1953. Vive a Montespertoli (FI). Conseguita la maturità classica, ha proseguito gli studi presso la facoltà di Lettere e Filosofia all’Università di Firenze (corso di laurea in Filosofia della Scienza) e presso il Conservatorio “L. Cherubini” di Firenze per composizione e musica corale.

Questi due piani di formazione – quello musicale e quello accademico scientifico – lo hanno portato a svolgere attività diversificate nell’arco di due decenni (anni ’80-’90).

Nell’ambito musicale, ha collaborato, nel 1976 con Hans Werner Henze alla prima edizione del Cantiere Internazionale d’Arte di Montepulciano. Nel 1979 si è trasferito in Austria dove si è perfezionato in composizione presso la Hochschule ‘Mozarteum’ di Salisburgo e in direzione d’orchestra alla Hochschule für Musik di Vienna. Tornato in Italia, è stato nominato direttore della scuola di musica istituita dal Comune di Scandicci su progetto del Centro per la Ricerca e la Sperimentazione Didattica di Fiesole ed ha ricoperto tale ruolo dal 1981 al 1986. In qualità di Maestro collaboratore, dal 1987 al 1992 è stato scritturato per le stagioni liriche del Teatro Comunale di Firenze e le edizioni del Maggio Musicale Fiorentino. Dal 1991 al 1992 stato direttore artistico del Centro Attività e Promozione Lirica di Firenze. Nel 1993 ha costituito l’associazione di Musicologia e produzione teatrale ‘La Terza Prattica’. Nel 1995 è consulente artistico dell’Associazione Lirica ‘Antonio Cotogni’ di Roma. Ha svolto attività come direttore d’orchestra, compositore e pianista.

Nell’ambito degli studi di filosofia della scienza ed epistemologia, è stato negli anni ’90 collaboratore della casa editrice ANDROMEDA di Bologna. Come membro del direttivo nazionale di Cartaduemila (Coordinamento ass. Ricerca terapie atossiche – Bologna) è stato tra i promotori ed organizzatori del Convegno Internazionale Ripensare l’AIDS [Bologna, aprile 1994] e del Convegno ‘Mercato e salute: una diagnosi’ [Casalecchio di Reno, 1998]. Per le attività di coordinamento nazionale su temi di bioetica e di sanità pubblica, partecipa ai lavori per il piano sanitario 1995-1998 della Regione Toscana. Nel 1999 viene eletto nel Consiglio comunale di Montespertoli e Consigliere del Circondario dell’Empolese Valdelsa.

Dal 2000 svolge attività come dirigente dell’Opera di Santa Croce a Firenze. Dal 2003 è membro del comitato dei garanti della Fondazione Ezio Franceschini. È membro del direttivo dell’Accademia Bardi con la quale ha promosso, nel 2013, la costituzione della Rete dei Comuni Bardiani cui aderiscono oggi 14 Comuni dell’area fiorentina e pratese.

 

Studi e pubblicazioni:

La partenogenesi dei processi mentali – Fenomenologia dei processi mentali autoreferenziali” [1978; rev. 1993]

La falsa informazione obiettiva” [1998]

L’immunità artificiale: i rischi di un mito contemporaneo” [1994]

“Universo semplice e universo complesso – Senso comune della realtà e nuove dimensioni della conoscenza” [1996]

“Eliade: Cosmologia e alchimia babilonesi” [Bologna, 1998]

“Vaccinazioni obbligatorie: atti giuridici” [Bologna,1999]

Bianco&nero” rivista di epidemiologia [Bologna,1996]