Bandini Michele

Bandini Michele

Elezione: Professore Associato  di Filologia presso l’Università degli Studi della Basilicata, eletto Accademico d’Onore il 24.09.2018

Ruolo Accademico: Accademico d’Onore

 

Michele Bandini è nato a Firenze il 28 marzo 1964. Ha compiuto gli studi secondari al ginnasio-liceo classico «Galileo» di Firenze, diplomandosi nel luglio 1983 con il massimo dei voti; parallelamente ha studiato flauto traverso al Conservatorio «Luigi Cherubini». Nel settembre dello stesso anno ha superato il concorso di ammissione alla Classe di Lettere della Scuola Normale Superiore di Pisa; ha quindi studiato Filologia classica lì e presso l’Università degli Studi di Pisa, laureandosi con lode il 26 febbraio 1988 (relatore prof. Antonio Carlini).

Dall’aprile 1987 al giugno 1988 è stato pensionnaire étranger presso l’Ecole Normale Supérieure di Parigi.

Dal luglio 1988 al settembre 1989 ha svolto il servizio militare come ufficiale di complemento nell’Arma dei Carabinieri.

Nel giugno 1992 si è sposato. Nello stesso anno ha conseguito l’abilitazione all’insegnamento di materie letterarie, latino e greco nei licei classici, e nell’a. s. 1993­94 ha insegnato materie letterarie presso l’Educandato Statale della SS. Annunziata di Firenze.

Nel 1994 ha conseguito il titolo di dottore dí ricerca in «Filologia greca e latina», con una tesi dal titolo «Senofonte, Memorabili Mi: ‘prolegomeni, testo critico e note filologiche».

Negli a. a. 1994-95 e 1995-96 ha usufruito di una borsa di ricerca post-dottorato presso l’Università di Pisa.

Nel novembre 1996 è divenuto ricercatore di Filologia classica (S.S.D. L-FIL­LET/05) presso l’Università degli Studi della Basilicata. Dal 29 dicembre 2004 è professore associato nello stesso settore disciplinare.

Nel 2012 l’Association des Etudes grecques gli ha conferito, insieme a Louis-André Dorion, il premio Raymond .Weil, per l’edizione dei Memorabili di Senofonte (Paris, Les Belles Lettres, 2000-2011, 3 voli.).

Ha partecipato alla prima tornata (2012) dell’abilitazione scientifica nazionale, ottenendo l’abilitazione a professore di prima fascia sia nel settore concorsuale 10/D2 Lingua e letteratura greca sia nel settore concorsuale 10/D4 Filologia classica e tardoantica. Nel 2018 ha nuovamente conseguito l’abilitazione a professore di prima fascia nel settore concorsuale 10/D2 Lingua e letteratura greca.

Vive con la famiglia a Roma dal 2000.