ZANGHERI LUIGI

ZANGHERI LUIGI

Elezione:
Architetto, eletto Accademico Corrispondente 15.6.1980 (Atti 1974-1986 c. 109); Accademico Ordinario Vicepresidente della Classe di Architettura (Annuario 1981-1982 pp. 109 113); eletto Tesoriere 18.6.1984 (Atti 1974-1986 c.137);eletto Vicepresidente della Classe di Architettura 18.6.1984 (Atti 1974-1986 c. 138); si dimette da Vicepresidente della Classe 28.4.1986 (Atti 1974-1986 c. 260); eletto Segretario Generale 2.5.1989 (Atti 1988-1990 c. 36); eletto Segretario 30.3.1994 (Atti 1994-1995 c. 4); eletto Segretario Generale 15.10.1999 (Atti 1998-00 c. 55); eletto Segretario Generale eletto 15.10.2004 (Atti 2004); eletto Presidente dell’Accademia 14.10.2008 (Atti 2008); eletto Presidente dell’Accademia (2012); eletto Presidente Emerito dell’Accademia 14.12.2015.

Classe di appartenenza:
Architettura

Ruolo Accademico:
Accademico Ordinario e Presidente Emerito dell’Accademia delle Arti del Disegno

 

Nato a Firenze il 16 gennaio 1943. Già docente di ‘Restauro del verde storico’ e di ‘Storia del giardino e del paesaggio’ nella Facoltà di Architettura dell’Università degli Studi di Firenze. Membro d’onore del ‘Comité international pour les paysages culturels ICOMOS-IFLA’ dopo esserne stato presidente dal 2005 al 2008. Dal 1991 al 2003, membro del ‘Comitato Nazionale per lo studio e la conservazione dei giardini storici’ del MiBAC. Nel 1999, incaricato dall’ICOMOS della missione di valutazione della proposta d’iscrizione nella Lista del Patrimonio Mondiale della ‘Cattedrale di San Giacomo’ a Sibenico in Croazia. Dal 2007, componente della giuria del Concorso Nazionale di Parchi e Giardini ‘Il parco più bello d’Italia’; e Socio Corrispondente dell’Accademia degli Euteleti di San Miniato (PI).  Nel 2007-08, incaricato di uno studio sui valori paesistici del Comune di Poggibonsi. Dal 2007 al 2010, responsabile del ‘Progetto pilota per lo studio e la valorizzazione del Pratomagno e della Strada Setteponti (Piano Culturale)’ per conto della Regione Toscana. Dal 2007 al 2011, responsabile scientifico per la Regione Toscana del progetto della candidatura delle ‘Ville e Giardini Medicei’ nella Lista del Patrimonio Mondiale. Nel 2008, incaricato dal Comune di Castelfiorentino di una ricerca storica sul Teatro del Popolo a Castelfiorentino. Nel 2010, incaricato dall’ICOMOS della missione di valutazione della proposta d’iscrizione nella Lista del Patrimonio Mondiale del ‘Giardino Persiano’ in Iran. Nel 2010, componente della commissione per la selezione della candidatura italiana al ‘Premio del Paesaggio del Consiglio d’Europa’ per la Direzione Generale per il Paesaggio, le Belle Arti, l’Architettura e l’Arte Contemporanee del MiBAC. Nel 2012, membro della commissione giudicatrice il ‘Concorso di progettazione per la redazione di tre progetti preliminari alla realizzazione di tre ponti posti sul fiume Magra e sui torrenti Mangiola e Teglia’ per conto della Direzione Generale Politiche Territoriali e Ambientali della Regione Toscana. Nel 2012, designato nella Commissione di valutazione inerente i criteri e le modalità di erogazione dei fondi destinati alle misure di sostegno ai siti posti sotto la tutela dell’Unesco in rappresentanza delle Regioni e delle Province autonome. E’ autore di oltre 200 pubblicazioni sulla storia e sul restauro dell’architettura, del giardino e del paesaggio.

Studio, telefono e-mail:
Via di Lucignano, 34 – 50024 San Casciano V.P. (FI) –  tel. 055 82326, e-mail: info@aadfi.it
Opere:

  • 1983-85 Progetto della conservazione delle fabbriche e dei manufatti nel parco Demidoff a Pratolino per conto dell’Amministrazione Provinciale di Firenze (in coll. con M. Dezzi Bardeschi).
  • 1985-96 Restauro del Teatro Niccolini a San Casciano VP per conto dell’Amministrazione Comunale di San Casciano VP (in coll. con V. Sestini, D. Palterer).
  • 1990-92 Restauro della Chiesa di San Leopoldo a Follonica.
  • 1998-99 Coordinamento del progetto e del restauro per l’adeguamento normativo e funzionale del Museo dell’Opera di Santa Maria del Fiore a Firenze. Lavori per il Giubileo (Legge 7 agosto 1997 n. 270). Committente l’Opera di Santa Maria del Fiore (in coll. con D. Palterer).
  • 2000-06 Progetto di restauro del chiostro maiolicato del Monastero di Santa Chiara a Napoli, per conto della Soprintendenza ai Beni Ambientali e Architettonici di Napoli (in coll. con S. Bruno, C. Guarino, M.T. Minervini, P. Nicoletti).

Pubblicazioni:

  • Pratolino il giardino delle meraviglie, Firenze, Gonnelli, 1979; (seconda edizione 1987).
  • I teatri storici della Toscana, (opera in otto volumi in coll. con E. Garbero Zorzi), Roma, Multigrafica-Venezia, Marsilio, 1990-2000.
  • La legislazione medicea sull’ambiente 1485-1737, (opera in quattro volumi in coll. con G. Cascio Pratilli), Firenze, Olschki, 1994-96.
  • Storia del giardino e del paesaggio. Il verde nella cultura occidentale, Firenze, Olschki, 2003.
  • Il giardino islamico, (in coll. con B. Lorenzi e N. Rahmati), Firenze, Olschki, 2006; (traduzione in lingua persiana a cura di M. Rasekhi e F. Tehrani, Tehran, Cultural Research Bureau, 2013).

Riferimenti bibliografici e telematici:

  • Pasquale Siano, Luigi  Zangheri: il verde nella cultura occidentale, «Il Governo delle idee», febbraio 2011, pp. 79-82.
  • http://www.nipmagazine.it/:NIP – Network in Progress,  n°13 di Marzo-Aprile 2013, pp. 25-33.