TOMBARI UMBERTO

TOMBARI UMBERTO

Elezione: Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze, eletto Accademico Onorario il 05.10.2016

Ruolo accademico: Accademico d’Onore

 

Nato il 18 giugno 1966, ha conseguito la laurea in giurisprudenza presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Firenze con il massimo dei voti e la lode.

Nel luglio del 2000 ha vinto il concorso per “professore ordinario” di Diritto commerciale e dal 2001 insegna Diritto Commerciale e Diritto della Banca e del Mercato Finanziario presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Firenze.

È attualmente professore ordinario di Diritto commerciale presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Firenze. Ha insegnato presso l’Università di Catania.

È socio fondatore dello Studio Legale Tombari Corsi D’Angelo e Associati, con sede in Firenze e Milano, specializzato in materia societaria e commerciale. Lo Studio assiste una Clientela composta, principalmente, da gruppi societari industriali, banche, istituzioni finanziarie e assicurative ed ha maturato una considerevole esperienza nell’area del diritto societario, diritto delle società quotate e del mercato finanziario, diritto bancario, corporate governancedue diligence e acquisizioni societarie, contrattualistica interna ed internazionale, diritto commerciale, diritto della crisi di impresa.

È iscritto all’albo degli Avvocati patrocinanti in Cassazione.

Nel 2001 (con riconferma nel 2003) è stato nominato membro della Commissione ministeriale per la riforma del diritto societario istituita presso il Ministero di Giustizia (c.d. Commissione Vietti), all’interno della quale si è occupato rispettivamente del gruppo di imprese, patti parasociali e della struttura finanziaria della s.p.a. (categorie speciali di azioni, obbligazioni e strumenti finanziari partecipativi).

Attualmente è Presidente del Consiglio di amministrazione dell’“Ente Cassa di Risparmio di Firenze”.

È inoltre amministratore indipendente di Salvatore Ferragamo S.p.a. e di Prelios S.g.r.; è membro del Consiglio ACRI (Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio s.p.a.).

È stato nel consiglio di amministrazione di società bancarie e di leasing.

È consigliere della Fondazione Cesifin Alberto Predieri (Centro per lo studio delle istituzioni finanziarie).

Dopo un “corso di perfezionamento” in diritto societario presso l’Università di Heidelberg (Germania) nell’anno accademico 1993-1994, negli anni 1994-2001 e 2004-2013 ha svolto attività di ricerca ed è stato Visiting Scholar presso l’Institut für deutsches und europäisches Handels- und Gesellschaftsrecht e presso l’Institut für ausländisches und internationales Privat- und Wirtschaftsrecht dell’Università di Heidelberg.

Nel semestre autunnale (Fall Semester) 2003 è stato Visiting Scholar presso la Yale Law School (Stati Uniti).

Nel giugno 2004 (con riconferma nel 2007, nel 2010 e nel 2013) è stato nominato componente della Commissione Studi di Impresa, istituita dal Consiglio nazionale del Notariato e con sede in Roma.

È stato relatore a numerosi seminari, congressi e convegni, anche presso Confindustria, Borsa Italiana ed Assonime.

Ha collaborato con Il Sole-24 Ore, ove ha pubblicato “analisi” o “interventi” in materia di diritto commerciale, societario, bancario e dei mercati finanziari.

È tra i fondatori ed i direttori responsabili della Rivista di diritto societario; è componente del Comitato di direzione della Rivista di diritto commerciale.  È membro della Associazione D. Preite “per lo studio del diritto dell’impresa”.

Fra i suoi principali scritti: Il gruppo di società, 1997; Azioni di risparmio e strumenti ibridi partecipativi, 2000; Il controllo sindacale sugli amministratori in una società per azioni dominante e dipendente, in Riv. soc., 1997; Die konzernbeherrschte Kommanditgesellschaft im italienischen Recht – Eine Problemskizze, in Jahrbuch für italienisches Recht, Band 11, C.F. Müller, Heidelberg, 1998; L’assicurazione della responsabilità civile degli amministratori di società per azioni, in Banca Borsa Titoli di Credito, 1999, I; Opa transnazionale e decentramento delle strutture di governance(in collaborazione con G.B. Portale), in Scritti in onore di Guido Rossi, Milano, 2002; Azioni di risparmio e tutela dell’investitore, in Riv. soc., 2002; L’interpretazione degli statuti di società. Profili di ermeneutica giuridica, in Diritto Privato 2001-2002, Padova, 2003; Riforma del diritto societario e gruppo di imprese, in Giurisprudenza Commerciale, 2004; Disciplina del gruppo di imprese e riflessi sulle procedure concorsuali, in Il Fallimento, 2004; The New Italian Company Law: An Emerging European Model?, in Scritti in onore di Erik Jayme, 2004; La nuova struttura finanziaria della s.p.a., in Riv. soc., 2004; Strumenti finanziari partecipativi e diritti amministrativi nella s.p.a., in Riv. dir. comm., 2006; La partecipazione di società di capitali in società di persone come nuovo “modello di organizzazione dell’attività di impresa, in Riv. soc., 2006; Apporti spontanei e prestiti dei soci nelle società di capitali, in Liber Amicorum G.F. Campobasso, 2006; Disciplina delle partecipazioni reciproche e gruppo di imprese, in Banca borsa titoli di credito,2006; La riforma del diritto societario. Lavori preparatori. Testi e materiali (con M. Vietti ed altri), Milano, 2006; Verso uno “statuto speciale” degli amministratori indipendenti (prime considerazioni sul d. lgs. n. 303 del 2006 e sulle modifiche al Regolamento Consob in materia di emittenti), in Rivista di diritto societario, 2007; Le categorie speciali di azioni nella società quotata, in Riv. soc., 2007; Società cooperative e gruppi di imprese (gruppo cooperativo paritetico e gruppo cooperativo eterogeneo), in Giur. comm., 2008; La società quotata dalla riforma del diritto societario alla legge sul risparmio (a cura di), Torino, 2008; Governo dell’impresa e sistema dualistico nelle società cooperative, in AGE, 2008; Sistema dualistico e potere di “alta amministrazione” del consiglio di sorveglianza, in Banca borsa titoli di credito, 2008; Poteri e doveri dell’organo amministrativo di una s.p.a. “di gruppo” tra disciplina legale e autonomia privata, in Riv. soc., 2009; Il sistema dualistico: prospettive e potenzialità applicative (a cura di), Torino, 2009; Diritto dei gruppi di imprese, Milano, 2010; Crisi di impresa e doveri di “corretta gestione societaria e imprenditoriale” della società capogruppo, in Riv. dir. comm., 2011; I finanziamenti dei soci e i finanziamenti infragruppo dopo il Decreto Sviluppo: prededucibilità o postergazione? – prime considerazioni sul diritto societario della crisi, in Il Fallimentarista,2012; Amministratori indipendenti, “sistema dei controlli” e corporate governance: quale futuro?, in Banca borsa titoli di credito, 2012; Corporate Governance  e “sistema dei controlli” nella s.p.a. (a cura di), Torino, 2013; Principi e problemi di diritto societario della crisi, in Riv. soc., 2013; Diritto societario e crisi di impresa (a cura di), Torino, 2014.