SEIDEL MAX

SEIDEL MAX

 

Elezione: Storico dell’Arte, eletto Accademico Onorario 13.10.1993, eletto Accademico Ordinario 05.10.2016

Classe di appartenenza: Storia dell’Arte

Ruolo Accademico: Accademico Ordinario

Nato il 9 febbraio 1940 a Basilea. Ha studiato storia dell’arte presso le università di Basilea e di Firenze, dove ha tenuto la tesi di dottorato (1967). Ha tenuto la tesi di post-dottorato a Zurigo (1973). È stato docente universitario a Zurigo (1973-1979), professore a Gottinga (1979-1982), professore ordinario e direttore dell’Istituto di Storia dell’Arte presso l’Università di Heidelberg (1982-93), direttore del Kunsthistorisches Institute di Firenze (1993-2002), direttore del Kunsthistorisches Institute di Firenze – Istituto Max Planck (2002-2005), membro accademico della Max Planck Society (dal 2002) e direttore emerito del Kunsthistorisches Institute di Firenze – Istituto Max Planck (dal 2005).

Campi di ricerca

Storia dell’arte italiana (Medioevo, Rinascimento, 19 ° secolo)

Iconografia politica

Topografia Art

Le nuove tecnologie nelle scienze umane

Storia della scultura gotica

I rapporti tra Medio Italia e Francia, 13 ° 14 ° secolo

Storia della critica d’arte

Arte Moderna

 

Ricerca

Nicola e Giovanni Pisano

Fellini – Picasso

 

Adesioni

Accademia degli Intronati

Accademia delle Arti del Disegno (Ehrenmitglied)

Società Arte Italiana (Ehrenmitglied)

Membro Onorario della APPS (Associazione Partners Palazzo Strozzi)

Socio straniero della Deputazione di Storia Patria per la Toscana

 

Onori

Grande Ufficiale dell’Ordine “Al Merito della Repubblica Italiana”.

Commendatore dell’Ordine Papale di San Silvestro (Eques Commendator Ordinis Sancti Silvestri Papae).

Cittadino onorario della città di Firenze.

Cittadino onorario di Greve in Chianti (comunità della sua città natale di Panzano in Chianti).

Laurea honoris causa presso l’Università di Firenze.

Membro onorario della Associazione per la promozione del Kunsthistorisches Institut di Firenze (Istituto Max Planck) e.V.

Medaglia d’Onore alla “Benemerito della Cultura e dell’Arte” presentato dal Ministro della Cultura della Repubblica d’Italia, Walter Veltroni, il 15 settembre 1997.

Medaglia d’Onore presentata dal sindaco di Lucca, Dr. Pietro Fazzi, il 20 ottobre 2008.

Medaglia d’Onore conferita dal Presidente dell’Opera Primaziale Pisana, Dr. Pierfrancesco Pacini, il 2 Aprile 2014.

Medaglia d’Onore per servizi meritori allo studio della storia del Sacro Romano Impero delle nazioni tedesche, in particolare a Federico II, presentato il 4 dicembre 2014 a San Miniato (Pisa) in occasione del 950° anniversario della fondazione della cCattedrale di Pisa.

 

Premi scientifici

Premio Cultura della città di Siena

Cerimonia del 33° “Premio Salimbeni” per pubblicazioni storico-artistici eccezionali per i due volumi “Padre e Figlio. Nicola e Giovanni Pisano” (scritto da Max Seidel) alla Fiera del Libro di Torino prima del 10 maggio 2014.