MANZO PIETRO

MANZO PIETRO

Elezione: Pittore, eletto Accademico ordinario 08.10.2014

Classe di appartenenza: Pittura

Ruolo accademico: Accademico Ordinario

Pietro Manzo nasce a Sant’Arsenio in provincia di Salerno nel 1981, vive e lavora a Firenze. Nel 2006 si diploma in Pittura all’Accademia di Belle Arti di Firenze. Nel 2009 vince il premio istituito dall’Accademia delle Arti del Disegno per una residenza di cinque anni nello studio di Tito Conti a Firenze. Ha esposto i suoi lavori in mostre personali e collettive dal 2005.

Principali esposizioni personali: Under construction, Pah project Gallery, Fribourg, Svizzera, 2011; Interni, Galleria Falteri, Firenze, 2010.
Principali esposizioni collettive: POINTOFVIEW, pitture imperfette, a cura di Gino Pisapia, Galleria Fuori Campo, Siena, 2014; Da Michelangelo alla contemporaneità, Archivio di Stato, Firenze, 2014; Finalisti Premio Celeste 2013, PAN Palazzo delle Arti Napoli, 2013; The State of Art, Biennale di Venezia Padiglione Accademie, Tese di San Cristoforo, Venezia, 2011; COME/beCOME, SACI Gallery, Firenze, 2011; ARTOUR-O il MUST, Temporary Museum, Firenze, 2011; Italia, Officina 64, Palazzo Corsini, Firenze, 2011; Agorà, Game Over/Play Again, Brunelleschi Industrie, Sieci (Firenze), 2009; Millu-meno,Palazzo San Galgano, Siena, 2009; La terra ha bisogno degli uomini,Reggia di Caserta, 2008.
Riconoscimenti: Premio Ora International 2013; Secondo classificato nella sezione Pittura, Premio Celeste 2013; The Elizabeth Greenshields Foundation Grant, Montreal, Canada, 2013; Finalista Premio Combat, Livorno, 2013; Premio Internazionale città di Bozzolo, Mantova, 2011; Premio Biennale IMPRIMATVR, San Martino dall’Argine (MN), 2010; Premio Tito e Maria Conti, Firenze, 2009.