Liscia Bemporad Dora

Liscia Bemporad Dora

Elezione: 

Classe di appartenenza: Storia dell’Arte

Ruolo Accademico: Accademico Corrispondente della Classe di Storia dell’Arte

Dora Liscia Bemporad, nata a Livorno il 16 novembre 1948, è professore associato presso il Dipartimento di Studi Archeologici, Geografici, Artistici e dello Spettacolo (SAGAS) dell’Università degli Studi di Firenze, docente di Storia dell’Arte Moderna e di Storia delle Arti Applicate e dell’Oreficeria. Dal 1981 è direttore del Museo Ebraico di Firenze di cui è stata la fondatrice. Autore di innumerevoli saggi e libri sulle arti minori in Italia e in particolare sulla storia dell’oreficeria rinascimentale e moderna, con studi sulla bottega orafa di Lorenzo Ghiberti e dei suoi allievi, si è specializzata anche nel campo dei tessuti e dei ricami. Fin dagli studi compiuti in occasione della sua tesi di laurea, si è affermata come punto di riferimento internazionale nel campo della storia dell’arte ebraica.