GENTILE GIOVANNI

GENTILE GIOVANNI

Classe di appartenenza:
Discipline Umanistiche e Scientifiche

Ruolo Accademico:
Accademico Corrispondente della Classe di Discipline Umanistiche e Scientifiche

Nato il 29 luglio 1938 a Firenze. Servizio militare svolto a Firenze presso la Scuola di Guerra Aerea quale ufficiale di complemento.

Ha compiuto gli studi classici e si è laureato in Lettere all’Università di Firenze con Ernesto Sestan con una tesi di Storia Medioevale – punteggio 110 e lode.

Ha iniziato la sua esperienza nel settore editoriale lavorando all’inizio degli anni ’60 in Case Editrici in Inghilterra e in Francia dove ha perfezionato lo studio delle due lingue,

Entrato successivamente nella Casa Editrice Sansoni vi ha svolto molteplici mansioni fino alla carica di Direttore generale occupandosi tra l’altro dell’organizzazione ex-novo delle reti di vendita libraria e rateale e della creazione del nuovo settore Grandi Opere in associazione con l’Istituto Geografico De Agostini di Novara in cui hanno visto la luce opere di rilevante importanza scientifica e di larghissima diffusione quali TUTTITALIA, ENCICLOPEDIA DELL’ITALIA ANTICA E MODERNA – L’ENCICLOPEDIA DELLE SCIENZE – GALILEO – FORMA E COLORE, ecc.

Nel 1976 ha fondato una nuova Casa Editrice LE LETTERE di cui oggi è Presidente.

Il catalogo de LE LETTERE, ricco di circa 1.500 titoli, ha rinnovato in tempi non particolarmente felici per la nostra editoria di cultura, le migliori tradizioni fiorentine, nel settore degli studi umanistici. Nel 1997 è entrato a far parte della Fondazione “Amici di Liberal” con Ferdinando Adornato, Ernesto Galli della Loggia, Alfio Marchini, Sergio Romano, Cesare Romiti, Giorgio Rumi, Marco Tronchetti Provera e altri dando inizio alla Casa Editrice LIBERAL/LIBRI, che ha prodotto collane di saggistica storico politica per oltre 70 titoli.

All’inizio degli anni ’70 ha affiancato a questa attività quello della Ll.CO.S.A./ Sansoni

Questa impresa, attiva nel campo della distribuzione, importazione ed esportazione di libri e riviste fino dagli anni ’40 – grazie anche all’acquisizione de La Nuova ftalia Bibliografica rilevata dalla RCS – é divenuta negli anni Novanta, sotto la guida di Giovanni Gentile, che ne è oggi il Presidente, l’azienda leader italiana del settore ed una delle più importanti realtà europee.

Nel 2007 é stato eletto presidente di Confindustria Firenze.

Attualmente, ricopre anche i seguenti incarichi:

  • Consigliere CdA Associazione “Amici degli Uffizi” – Consigliere CdA “Gabinetto Scientifico Letterario Viesseux”
  • Consigliere CdA dell’Associazione “Amici Casa Buonarroti”
  • Membro del “Comitato indirizzo del Corso di Studi in Filosofia” dell’Università di Firenze
  • Rappresentante del GOVERNO nel CdA Università di Firenze quadriennio 2008-2011
  • Presidente Banca “Federico Del Vecchio”
  • Componente il Comitato d’Onore della XXVI Biennale della Mostra Mercato internazionale dell’Antiquariato
  • Socio e componente il Consiglio di Amministrazione Associazione “Amici della Chimera” (Museo Archeologico di Firenze) – Socio Fondazione Ente “Cassa di Risparmio di Firenze”