FARULLI LUCA

FARULLI LUCA

Elezione: Storico dell’arte, eletto Accademico Corrispondente nel 2017

Classe di appartenenza:Discipline Umanistiche e Scientifiche

Ruolo Accademico: Accademico Corrispondente della Classe di Discipline Umanistiche e Scientifiche

 

Luca Farulli si è laureato in Filosofia all’Università di Firenze; ha poi studiato Filosofia e Scienze Politiche all’Universität Heidelberg (R.F.T) in qualità di Dottorando di ricerca in Scienze Politiche. È stato docente a contratto presso l’Università di Firenze di Estetica, nonché, per un decennio, di Estetica dell’arte digitale, presso il Master Multimedia. Nello stesso ateneo ha insegnato per un quinquennio Pisicologia dell’arte e Teorie e Tecniche della comunicazione. È Dottore di Ricerca in Estetica e Teoria delle Arti, Research Associate dell’Istituto IZKT dell’Universität Stuttgart (R.F.T); ha conseguito l’Abilitazione nazionale all’insegnamento di Estetica come Professore universitario di seconda fascia. È stato più volte Visiting Professor presso l’Universität di Stuttgart, la Bauhaus Universität di Weimar, nonché Visiting Lecturer presso l’Università di Passau e Regensburg, la University of Art and Design Moholy-Nagy di Budapest e l’Accademia Sint Lukas di Bruxelles. I suoi campi di ricerca comprendono: estetica tedesca ‘700-‘800; teoria del colore (Goethe); estetica dell’arte digitale; estetica contemporanea, su cui ha scritto saggi pubblicati in lingua italiana e tedesca.

PUBBLICAZIONI

Pubblicazioni scelte: L’occhio di Goethe. La “Teoria dei colori”, Pisa, ETS, 1998; Burckhardt e Nietzsche, Firenze, Polistampa, 1998; Immaginazione tecnologica. Per una estetica della media art, Firenze, Polistampa, 2012; L. Farulli, M. Lanza, Depositi. Immagini dai musei italiani, Pistoia, Gli Ori, 2014: das Rauschen der Bilder. Für eine Strategie der Imagination im elektronischen Zeitalter, in: Elmar Locher, Hans-Jürgen Scheuer, Archäologie der Phantasie, Innsbruck-Wien, StudienVerlag, 2012; Voices, gestures, contact/G?osy, gesty, kontakt, in: Krzysztof Mi?kus (a cura di), Art and Science meeting. Monika Fleischmann, Wolfgang Strauss: Performing Data, National Centre for Culture, Warszawa 2011.