COLACICCHI GIOVANNI

COLACICCHI GIOVANNI

Pittore, eletto Accademico 25.11.1939 (Atti 1934-1948 cc. 131-134); nominato pro-Rettore del Comando Alleato e poi Commissario del Ministero della Pubblica Istruzione dal 1945 (Atti 1945 cc. nn.); nominato membro della Commissione per l’epurazione dei soci fascisti 1946 (Atti 1946 cc. nn.); eletto Presidente dell’Accademia 14.12.1961 (Atti 1961 c. n.n.); eletto Presidente 27.1.1965 (Atti 1965 c. n.n.); eletto Presidente dell’Accademia 26.3.1968 (Atti 1965-1974 c. 31); eletto Accademico Emerito 3.6.1972 (Atti 1965-1974 c. 126); eletto Vicepresidente della Classe di Pittura 13.12.1972 (Atti 1965-1974 c. 138); eletto Presidente della Classe di Pittura 23.3.1974 (Atti 1974-1986 c. 2); eletto Accademico Emerito 28.11.1978 (Atti 1974-1986 c. 76); eletto Presidente della Classe di Pittura 28.11.1978 (Atti 1974-1986 c. 83); eletto Presidente della Classe di Pittura 18.6.1984 (Atti 1974-1986 c. 138); eletto Presidente Onorario della Classe di Pittura 28.4.1986 (Atti 1974-1986 c. 260)