BELLANDI ROMOLA

BELLANDI ROMOLA

Elezione: Grafica, eletta Accademico d’Onore 09.10.2015

Ruolo accademico: Accademico d’Onore

Romola Bellandi, classe 1929, nasce a Roma da madre russa e padre italiano; durante la sua infanzia cambia diverse volte dimora fino a quando, verso la fine della seconda guerra mondiale, si trasferisce definitivamente a Firenze. Centro d’arte e cultura, la città che ha visto i suoi fastigi con Dante, Giotto, Brunelleschi, Leonardo, Michelangelo e tantissimi altri, è senza dubbio il posto ideale per una ragazzina che subito mostra le sue propensioni al disegno: si diploma al Liceo Artistico e in seguito, nel 1970, consegue il diploma accademico in Decorazione all’Accademia di Belle Arti di Firenze dove, dal 1995 diventa docente di Tecniche dell’incisione. Inoltre, insegna e trasmette, con assoluta dedizione, le sue conoscenze ed esperienze tecnico-artistiche agli allievi della Scuola Internazionale di Grafica, dell’Atelier Aperto di Venezia e a tutti coloro che hanno la fortuna di frequentare i corsi presso il suo studio sulla collina di Monterinaldi.

Negli anni si dedica non solo alla grafica d’arte (praticando pure xilografia e litografia), ma anche all’artigianato, perfezionandosi in ceramica (creando e decorando oggetti e gioielli originali distribuiti in tutto il mondo) e alla moda (dipingendo a mano vestiti esclusivi).