BALOCCHI PIERGIORGIO

BALOCCHI PIERGIORGIO

Elezione: Scultore, eletto Accademico Corrispondente 22.09.2010

Classe di appartenenza: Scultura

Ruolo Accademico: Accademico Corrispondente

Nasce a Siena nel 1954, è titolare della Cattedra di Scultura nella Accademia di Belle Arti di Carrara e Membro della Accademia delle Arti del Disegno di Firenze.

A partire dal 1975, anno in cui viene invitato alla X Quadriennale di Roma La Nuova Generazione, partecipa a importanti mostre in Italia ed all’estero.

Nel 1981 tiene la sua prima personale presso la Galleria Toninelli di Piazza di Spagna a Roma presentato da Enzo Carli, lo storico dell’arte che fin dall’inizio ha voluto occuparsi del suo lavoro curandone ogni aspetto: la scultura di Balocchi “nasce” sotto il magistero di Enzo Carli e fino alla scomparsa del Maestro ne sarà profondamente segnata.

In questi anni si lega inoltre di profonda amicizia con Mariano Apa da cui viene invitato alla Biennale di Venezia del 1984 e di seguito alla Quadriennale di Roma del 1986.

Negli anni 80 espone con la Galleria Toninelli di Roma alla Fiac di Parigi e con le Gallerie Gentili e Guastalla alla Expo Arte Bari ed Arte Fiera a Bologna.

Partecipa inoltre su invito di Mario Guidotti, con il quale da allora sarà intensamente legato, a numerose edizioni di Forme nel Verde a San Quirico d’Orcia.

Del suo lavoro si occupa amichevolmente anche Pier Carlo Santini che presenta il Catalogo “Balocchi Anni 80”, stampato a Siena con un saggio di Mariano Apa ed una profonda ed affettuosa “lettera” di Enzo Carli.

Nel 1988 dopo varie esperienze didattiche ottiene la Cattedra di Scultura nella Accademia di Belle Arti di Carrara. Sul finire di questo decennio e per i primi anni 90 rallenta l’attività espositiva, dedicandosi particolarmente a scolpire monumenti per spazi pubblici e privati.

Nel 1994 cura l’edizione del Simposio di Fanano di cui sarà poi curatore e partecipante per alcuni anni, e nel ‘95 è ancora Mariano Apa ad invitarlo alla rassegna internazionale di Arte Sacra che si tiene nel Braccio di Carlo Magno in Vaticano.

Negli anni 90 si sono occupati del lavoro di Balocchi Massimo Bertozzi, che lo ha invitato ad importanti collettive in Italia ed all’estero, e Marco Pierini, con i quali imposta un serrato dialogo sui temi della scultura in marmo e sulle problematiche esecutive e creative.

È stato Segnalato Bolaffi – Mondadori per la Scultura da Tommaso Paloscia, Enzo Carli, Luigi Lambertini, Flavio Caroli e nel 2007 riceve il Premio “Duccio” a Siena.

 

Mostre

1997

FaxArt, a cura di Enrico Crispolti e Marco Pierini, Santa Maria della Scala, Siena

2003

Mostra Internazionale di Scultura di Toyamura, Giappone

2006

Mostra personale nel Castello di Fosdinovo a cura di Massimo Bertozzi

“I Colori del Bianco” Istituto Italiano di Cultura, Berlino

2007

“Atene e Carrara tra presente e passato” con il patrocinio dell’Ambasciata Italiana, Galleria Trigono, Atene

2008

“Artisti Arabi tra Italia e Mediterraneo, Damasco-Beirut-Il Cairo” a cura di Martina Corgnati, Ministero degli Affari Esteri, Istituti Italiani di Cultura e Lega degli Stati Arabi

“Lavorare il Marmo” a cura di Lodovico Gierut, Pietrasanta

2009

“Il Maestro presenta l’Allievo” Villa Schiff-Giorgini Montignoso, MS

Starke Stucke 2, Bamberg, Germania

2010

Aruntica, a cura di Anna Laghi, Carrara

Novecento al Museo, Palazzo della Ragione, Padova

LX Rassegna Internazionale d’arte / Premio G.B. Salvi, Sassoferrato

2011

Museo della Terracotta, Petroio, Siena

“Nel Chiostro” Artisti in uno Spazio Sacro in Val di Merse, Monticiano, Siena

“Siena New York – Quattro Artisti in Viaggio”, Palazzo Pubblico, Piazza del Campo, Siena

Mostra Chiesa di San Michele Arcangelo, Paganico, Grosseto

2012

“Il Giardino di Roberto”, Fondazione Peano, Cuneo

“Contemporary”, PTHA Gallery, Firenze

2013

“I Colori dell’Anima”, St.Jean de Vedas, Francia

“Nuova Consonanza-Sezione Arti Visive”, American Academy, Villa Aurelia, Roma

2014

Mostra collettiva “Librartis”, Chiusi, Poggibonsi

Mostra collettiva “Disegnare il 700 tra Napoli e Parigi”, Maschio Angioino, Napoli

2015

Mostra collettiva Santa Maria della Scala, Siena

2016

Mostra collettiva “Librartis”, New York, USA

Mostra collettiva “Nuvolario” a cura di Gerardo De Simone, Castelfalfi, Firenze

Opere per Enti Pubblici e Privati

  • Monte dei Paschi di Siena (statue per le sedi di Montecatini, Prato e Carrara)
  • Banca Toscana (statue per le sedi di Livorno e Carrara)
  • Cassa di Risparmio di Parma
  • Cassa di Risparmio di Roma
  • Camera di Commercio di Grosseto
  • Museo di Scultura di Fontanarosa

Monumenti

  • Fontane Monumentali per la Piazza di San Quirico d’ Orcia, Comune di Fanano, Comune di Magliano in Toscana, Comune di Carrara, Credito Cooperativo della Garfagnana, Comune di Vico Pisano e per committenti privati
  • Monumento ai Caduti della Polizia a Siena
  • Monumento alla Resistenza a Follonica
  • Opera Monumentale per il Pavarotti International di Modena
  • Monumento ai Caduti nelle Missioni di Pace, Casola in Lunigiana, (MS)
  • Monumento “Albero della Pace” per Layunne, Regno del Marocco, su committenza del Comune di Carrara
  • Opera in marmo di mt 3,70 per lo Sculture Park Namhae in Corea del Sud (2002)
  • Lapide monumentale per la Medaglia d’oro al Merito Civile del Comune di Carrara (2007)
  • Fontana in marmo “La Sorgente di Efeso” per la chiesa di Maria SS. Mediatrice a Carrara (2008)
  • Consulente per la scultura monumentale Shiva Lingam in marmo di Carrara per Bakreshwar, Calcutta, India (2008)
  • Opera pubblica, città di Tumen, Corea (2010)
  • Monumento ai “Caduti nelle Cave”, Torano, Carrara (2011)

 

Simposi di Scultura

1994

Fanano

Pusan, Corea

1995

Fanano

1996

Fanano

Oghungri, Corea

1997

Follonica

1999

Pesco Costanzo

Carrara

2000

Montepulciano

Minucciano

2001

Peschici

Chianciano

Università Mimar Sinan di Istanbul, Simposio Internazionale del Prokoneso, Isola di Marmara, Turchia

2005

Università Mimar Sinan di Istanbul, Simposio Internazionale di Istanbul

2009

Simposio Internazionale della “Strada della Scultura” a Litzendorf, Bamberg, Germania.

Simposio Internazionale di Mersin, Turchia

Simposio Internazionale di Damasco, Siria

2014

Simposio Internazionale di Scultura “Flussparadies Franken” di Hallstadt – Bamberg, Germania

Simposio Internazionale di Scultura di Almeria, Spagna

2015

Simposio Internazionale di Scultura, Belpasso, Catania

Biennali

1984

Biennale di Venezia

1995

Biennale del Bronzetto, Padova

2000 – 2002

Biennale Internazionale di Scultura di Carrara

2008

Biennale di Scultura di Carrara, spazio del laboratorio Nicoli

XIII Biennale di Arte Sacra Stauròs di San Gabriele, Teramo

 

Musei e collezioni

  • Museo d’Arte Moderna e Contemporanea di San Gimignano
  • Collezione Virtuale di Palazzo delle Papesse a Siena
  • Collezione museale del Liceo artistico di Siena
  • Museo di Scultura di Pusan, di Namhae, di Oghungri e Tumen in Korea
  • Museo di Taiwan
  • Museo del Marmo di Carrara
  • Museo di Fontanarosa
  • Museo di Scultura all’aperto di Mario Ciulli a Monticiano
  • Museo di Pittura e Scultura di Istanbul
  • Parco di Scultura del Bosforo ad Istanbul
  • Collezione Ortus Artis a Carrara
  • Parco di Scultura di Bamberg, presso la Schloss di Memmelsdorf
  • Parco di Scultura della Università di Yeonbeon, Corea del sud
  • Museo della Terracotta di Petroio, Siena
  • Museo di Arte Contemporanea di Padova
  • Collezione permanente della Accademia delle Arti del Disegno di Firenze
  • Collezione della Fondazione Ragghianti di Lucca
  • Università di Almeria
  • Bischberg- Bamberg, Germania