ANICHINI GIUSEPPE

ANICHINI GIUSEPPE

 

Elezione:

Classe di appartenenza:
Discipline Umanistiche e Scientifiche

Ruolo Accademico:
Accademico Ordinario

Nato a Greve in Chianti (FI) il 16-08-1948. Professore Ordinario di Analisi Matematica – Facoltà di Ingegneria – Università di Firenze. Laureato in Matematica a Firenze il 9-03-1972.

 

Alcune delle attività svolte nell’ambito della comunità matematica

  • Segretario dell’Unione Matematica Italiana (dal 1988 alla data odierna).
  • Membro della C.I.I.M. (Commissione Italiana per l’Insegnamento della Matematica) (dal 1998 a tutt’oggi).
  • Membro del Council dell’European Mathematical Society (dal 2001 al 2007).
  • Membro del Comitato Paritetico Unione Matematica Italiana – Ministero Pubblica Istruzione – Società Italiana di Statistica (dal 1998).
  • Coordinatore dal 2004 della Classe 59/A (Matematica e Scienze) nell’ambito della Scuola di Specializzazione per l’Insegnamento (SSIS della Toscana).
  • Membro della commissione nominata dal MPI per la revisione delle indicazioni curriculari conformemente alla riforma dei cicli scolastici (dal 18 giugno 2000).
  • Rappresentante delle discipline di base del biennio di Ingegneria nella commissione didattica della Facoltà di Ingegneria di Firenze (dal 2001)
  • Membro della Commissione Scienti_ca del C.I.M.E. (Centro Internazionale Matematico Estivo) (dal 1993 al 31 dicembre 2001).
  • Membro del Gruppo di lavoro (UMI – AMASES) per una Selecta delle Opere di Bruno de Finetti in occasione dei cento anni dalla nascita.
  • Membro della commissione UMI-Collegio dei Presidi di Ingegneria.
  • Membro del Comitato Tecnico Scienti_co del M@t-abel (Progetto di formazione degli insegnanti di matematica. Apprendimento di base con e-learning.

 

Relazione sull’attività didattica svolta

L’attività didattica di Giuseppe Anichini si è svolta

  • presso l’Università di Firenze (dal 1975 al 1986 presso la Facoltà di Scienze e dal 1997 a tutt’oggi presso la Facoltà di Ingegneria e presso la SSIS (Scuola per la Specializzazione per l’Insegnamento Secondario),Incaricato del corso di Esercitazioni di Matematiche (CdL Chimica).
  • presso l’Università di Modena
  • per l’anno 1980-81, presso l’Università del Minnesota) Teaching Assistant di Calculus presso il Department of Mathematics dell’Università del Minnesota

Dal 14 maggio 1987 Professore straordinario di Analisi Matematica I presso l’Università di Modena (fino al 1988/89 della Facoltà di Scienze MM.FF.NN. (Biennio di Ingegneria) e, dal 1990/91, a seguito dell’istituzione della Facoltà di Ingegneria, presso quest’ultima Facoltà).

Dall’a.a. 1990/91 Professore Ordinario presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Modena.Ordinario di Analisi Matematica I (Facoltà di Ingegneria) Titolare del corso di Analisi Matematica I; Docente del corso di Calcolo delle Probabilità

Nel 1993-94 Docente di Calcolo delle Probabilità presso il Dottorato di Ricerca (Consorzio Firenze – Cagliari – Modena – Perugia – Siena).

Corsi svolti presso l’Università di Firenze (1997 a tutt’oggi).

Dall’a.a. 1998/99 Professore Ordinario presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Firenze (Raggruppamento A02A – MAT05) Titolare del corso di Analisi Matematica I e/o II (Ingegneria Meccanica, Ingegneria Edile) e membro della SSIS (Scuola di Specializzazione per l’insegnamento Secondario) della Toscana,

Docente di Calcolo delle Probabilità (Ingegneria Meccanica, Ingegneria dell’Ambiente e del territorio, Ingegneria Gestionale, Ingegneria Elettrica).

Dall’a.a. 2001-2002 titolare del corso di Calcolo delle Probabilità e Statistica presso la SSIS – FIM

Negli a.a. 2002-2003 e 2003-2004 titolare del corso di Analisi matematica presso la SSIS – Classe 59/A

 

Breve descrizione dell’attività di ricerca svolta negli ultimi dieci anni

L’attività di ricerca dello scrivente, nel periodo interessato, si è particolarmente rivolta a problemi concernenti:

  • inclusioni differenziali e problemi di controllo;
  • approssimazione per Inclusioni Differenziali;
  • problemi ai limiti per Equazioni Differenziali Ordinarie.
  • problemi collegati all’insegnamento (universitario e preuniversitario).