ACANFORA ELISA

ACANFORA ELISA

Elezione: Storica dell’arte, eletta Accademico d’Onore 09.10.2015

Ruolo accademico: Accademico d’Onore

Professore associato di Storia dell’arte moderna; coordinatore del Corso di Laurea magistrale in Scienze del Turismo e dei Patrimoni Culturali.

Nata La Spezia nel 1960, laureata presso l’Università di Firenze, in Storia dell’arte moderna (tesi su Sigismondo Coccapani, rel. Mina Gregori), è stata borsista presso la Fondazione di Studi di Storia dell’Arte Roberto Longhi e l’Università Internazionale dell’Arte di Firenze. Dottorato di ricerca in Storia dell’arte presso l’Università di Pisa (tesi su Alessandro Rosi e le fonti figurative del barocco a Firenze, rel. Roberto Paolo Ciardi); dal 1997 Ricercatore e dal 2007 Professore associato presso l’Università della Basilicata.

È autrice di numerosi studi sul Seicento a Firenze e a Roma, tra cui la monografia di Alessandro Rosi (1994) e l’edizione critica (2002) del trattato autografo di Sigismondo Coccapani (ricerca approvata dal CNR nell’ambito della “pubblicazione di opere e trattati di rilevante interesse scientifico”), come pure di studi di critica artistica e sull’eredità dell’antico. Ha curato numerose mostre, e relativi cataloghi, sulla riscoperta del barocco lucano, tra cui Splendori del barocco defilato. Arte in Basilicata e ai suoi confini da Luca Giordano al Settecento (Matera e Potenza, 2009; Firenze, 2010), posta sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e promossa dall’Università della Basilicata per il XXV anniversario della sua fondazione. È stata responsabile di vari progetti di ricerca volti allo studio e alla valorizzazione del patrimonio artistico conservato in Basilicata, finanziati con Fondi Europei, tra cui rientra il catalogo di mostra su Forenza barocca (Forenza, 2012).

È rappresentante dell’Ateneo lucano nel Comitato Tecnico – Scientifico del Centro dei Lucani nel Mondo “Nino Calice” della Regione Basilicata; fa parte del Comitato Scientifico dell’Associazione degli Amici della Natura Morta Italiana della Fondazione di Studi di Storia dell’Arte Roberto Longhi. È Accademico Onorario dell’Accademia del Disegno di Firenze; è Presidente della Sezione Arte della Fondazione culturale Lyceum Internazionale di Firenze.