CORDOGLIO SCOMPARSA PROF. DANIELE LOMBARDI

Con sconcerto e dolore
la Presidente, prof.ssa CRISTINA ACIDINI
il Presidente Emerito prof. LUIGI ZANGHERI
il Segretario Generale prof. GIORGIO BONSANTI
il Presidente della Classe di Pittura prof. ANDREA GRANCHI
insieme a tutto il Collegio dei Professori

si uniscono al dolore per la scomparsa del

prof. DANIELE LOMBARDI

Accademico Ordinario della Classe di Pittura

Le esequie si terranno oggi 14 marzo 2018 alle ore 16.00 presso la
Basilica della SS. Annunziata di Firenze

Daniele Lombardi

RICORDO DEL PROF. DANIELE LOMBARDI

di Giorgio Bonsanti

Con animo pieno di profonda tristezza la nostra Accademia ricorda Daniele Lombardi, che ne era Professore Ordinario, ancora incredula per una notizia così sconvolgente e del tutto inattesa e imprevedibile. Daniele Lombardi è mancato all’improvviso nella sua casa fiorentina di Borgo Santa Croce la sera dell’11 marzo. Nella difficoltà di riferirsi a lui usando i tempi verbali del passato, diremo quanto chiunque già sa, che Daniele è stato una persona di assoluta eccezione sul piano umano e quello professionale: se è possibile definire come “professione” quella che era in realtà, molto semplicemente, nient’altro che la sua vita. Pur serenamente conscio del proprio valore, ha mantenuto una straordinaria semplicità di comportamenti, sempre pronto ad ascoltare e a seguire i problemi degli altri. Nulla aveva del superbo isolamento della genialità, che invece indiscutibilmente gli apparteneva. Musicista creatore, pianista raffinato non soltanto delle avanguardie ma di Chopin, Liszt, Debussy, storico e ricercatore della musica, scopritore di personalità e creazioni musicali sconosciute, conoscitore come nessuno della musica del Novecento, in particolare quella di tutte le avanguardie storiche, saggista; e nello stesso tempo artista nella pittura con una felice riconoscibilità di esiti che da soli sarebbero stati sufficienti a caratterizzarlo quale “pittore” in campo internazionale. Il suo spirito sperimentale lo aveva condotto a realizzazioni musicali singolari (tutti ricordano il concerto per ventuno pianoforti), rispondenti però non a un’intenzione di creare una sorpresa fine a se stessa, o addirittura a farsi pubblicità; ma a una fantasia immaginativa sconfinata negli orizzonti cui si riferiva e nella ricerca verso possibilità mai tentate. Con la sua morte, è l’intera cultura internazionale della creazione artistica di avanguardia e di sperimentazione che subisce una perdita dalla quale si riprenderà lentamente, faticosamente, parzialmente; perché allo stato attuale non vediamo altra personalità paragonabile con quella di Daniele. Alla moglie Loretta, docente di Letteratura Angloamericana all’Università Ca’Foscari di Venezia, la partecipazione piena e sincera dell’Accademia delle Arti del Disegno.

Floreat Semper vel Invita Morte


Accademia delle Arti del Disegno
Via Orsanmichele 4 – 50123 Firenze – tel. 055 219642
e-mail info@aadfi.it – www.aadfi.it – www.facebook.com/aadfi

Questa voce è stata pubblicata in home. Contrassegna il permalink.