CECCHERINI ROBERTO

CECCHERINI ROBERTO

 

Elezione: Scultore eletto Accademico Corrispondente 05.10.2016

Classe di appartenenza: Scultura

Ruolo Accademico: Accademico Corrispondente

Nato a Sesto Fiorentino il 28 marzo 1946. Nel 1964 si diploma all’Istituto Statale d’Arte di Sesto Fiorentino. e nello stesso anno vince il Primo Premio ex equo nella sezione riservata agli allievi degli Istituti d’arte al XXII Concorso Internazionale della Ceramica d’Arte di Faenza.

Nel 1966 inizia la sua ricerca creativa collaborando come designer con alcune manifatture di ceramica. I suoi prototipi sono presentati in importanti manifestazioni del settore dove ottengono premi e riconoscimenti.

Nel 1968 inizia la sua attività didattica. Nel 1974 si abilita all’insegnamento di “Arte della ceramica” negli Istituti d’Arte.

Ha insegnato in alcuni Istituti Statali d’Arte della Toscana.

Nel 1980 ottiene la cattedra di Progettazione in Arte della Ceramica presso l’Istituto Statale d’Arte. di Sesto Fiorentino dove ha insegnato fino al 2009.

Ha inoltre tenuto corsi di Arte della Ceramica per conto di vari enti pubblici.

All’inizio degli anni ottanta inizia la sua ricerca artistica fuori dai vincoli della produzione seriale, realizzando composizioni e sculture che si distinguono per l’equilibrio plastico-cromatico e per la forza espressiva.

È autore della grande composizione plastica San Martino che divide il suo mantello col povero presso la Pieve di San Martino a Sesto Fiorentino, inaugurata dal Prof. Antonio Paolucci il 10 novembre 2007.

Nel 2012 ha realizzato una grande statua di San Pietro Pescatore collocata sul sagrato della chiesa intitolata al Santo a Galciana di Prato.

Sue opere figurano in importanti collezioni pubbliche e in collezioni private.

Ha allestito dieci mostre personali.

Ha partecipato a numerose manifestazioni nazionali e internazionali ottenendo premi e riconoscimenti.

Del suo lavoro hanno scritto: Luciano Caruso, Giovanni Conti, Roberta Fiorini, Beatrice Mazzanti, Dario Micacchi, Massimo Pistelli.

Socio dell’Ex Fornace Pasquinucci di Capraia Fiorentina, dove espone in occasione di alcune manifestazioni annuali.

Mostre Personali:

    • 1986 – Sesto Fiorentino (FI), Galleria La Soffitta.
    • 1991 – Bologna , Arte Fiera.
    • 1991 – Bologna , Galleria Artespaziodieci.
    • 1992 – Bologna,  Arte Fiera.
    • 1993 – Bologna , Arte Fiera.
    • 1999 – Sesto Fiorentino (FI), ”ÈSTRA FORMA” Galleria La Soffitta.
    • 2001 – Greve (FI), presso Materia Crea.
    • 2011 – Sesto Fiorentino, “ConFusioni” Centro Espositivo Berti.
    • 2012 – Firenze “Pensieri-Sogni-Riflessioni” Palazzo Medici Riccardi.
    • 2015 – Cortona “HANDMADE” Centro Convegni Sant’Agostino.

 

Mostre Collettive, le più importanti:

  • 1984 – Montecatini, 3° Biennale di ceramica contemporanea.
  • 1990 – S. Giovanni Lupatoto (VR) “15 Artisti Toscani”, Centro Agorà.
  • 1992 – Livorno e Pisa, “ Arte senza frontiere,  testimonianze di pace “.
  • 1993 – Certaldo (FI), “Forme a Palazzo”.
  • 1994 – Sesto Fiorentino (FI), “ Presepe d’artista “  chiesa di S. Croce.
  • 1995 – Pisa, “ Il sogno di Adamo “, galleria Il Giardino dei Miracoli.
  • 1995 – Noale (VE), “Fabulae“, Palazzo della Loggia.
  • 1996 – Murlo (SI), “ Sculture all’aperto “ nell’Antico Castello.
  • 1996  – Firenze, “Interno Estensionista”,  chiesa di S. Carlo dei Barnabiti.
  • 1997 –  Firenze, Bettona, S. Gimignano,“Simbologie Mediterranee“.
  • 1997 –  Albissola Marina (SV), “Roberto Ceccherini, Stefano Cipolla, Emilio Mancinelli Maestri Ceramisti in Sesto Fiorentino” Galleria  Eleutheros.
  • 1997 –  Livorno, “Top 20” rassegna del Premio Italia, Fortezza Nuova.
  • 1998 – Firenze, “Effetto Estensionista”, Sala Comunale ex Leopoldine.
  • 1999 – Tenno (TN), “Personaggi fra fiaba e realtà” Casa degli Artisti.
  • 2002 – Capraia Fiorentina (FI), “Maestri Ceramisti “,  Ex Fornace Pasquinucci.
  • 2004 – Reggio Emilia, 6a Mostra Mercato “Immagina”
  • 2005 – Capraia Fiorentina (FI), “La scultura in ceramica”, Ex Fornace Pasquinucci.
  • 2006 – Montelupo (FI),  “Alpha”, Galleria Techne.
  • 2007 – Montespertoli (FI), “Titoli, Tesi, Temperamenti” XIV rassegna di pittura e scultura contemporanea.
  • 2013 – Panzano in Chianti  (FI)  “Natura e Uomo” Limonaia della Villa di Pescille.

 

Manifestazioni, Concorsi Internazionali e Nazionali:

  • 19871990 – selezionato al Concorso Nazionale Ceramica d’Arte di Savona  nelle edizioni 2°, 3°, 4°.
  • 19891994 – selezionato al Concorso internazionale Ceramica d’Arte di Gualdo Tadino, nelle edizioni  29°, 30°, 31°,32°, 33°.
  • 1992 – New York, The italian  Art of Living, nell’ambito delle celebrazioni Colombiane, invitato dall’I.C.E. (Istituto per il Commercio Estero)
  • 1995 – Faenza, Palazzo delle Esposizioni “ La Ceramica del ‘900 “, presentato dalla Galleria Gnaccarini di Bologna.
  • 1995-1996 – Bologna Arte Fiera  presentato dalla Galleria Gnaccarini di Bologna.
  • 1996 – Prima edizione del Premio “Lino Laffranchi”, Carpenedolo (BS).
  • 199519971999200320052011 – selezionato alla Biennale Europea di  Ceramica, Manises – Spagna.
  • 1998199920042005 –  selezionato al XVIII Concurs Nacional de Ceramica. L’Alcora – Spagna.
  • 20062008-2011 Concorso Nazionale Biennale di Ceramica d’Arte Contemporanea “I VASI OFFICINALI” Collegno (TO).
  • 2004 –  2006 – Albissola Marina, 4a e 5° Rassegna Nazionale Albissola Città d’Arte   ceramica.
  • 2007 – Carouge Svizzera,  Concours international de Céramique.
  • 200820102012-2014 – Celle Ligure, mostra ad invito Ceramica in Celle.
  • 2014 – Banari (Sassari) – Fiera d’Arte del piccolo formato. FLM Museo d’Arte Contemporanea

 

Premi e riconoscimenti:

  • 1987 – Secondo Premio per la ricerca plastica al Concorso di Savona
  • 19901991 – Targa d’oro Concorso di Gualdo Tadino
  • 1994 – Targa d’argento Concorso di Gualdo Tadino
  • 1995 – Segnalazione della giuria, prima edizione del premio nazionale di arte contemporanea “Alessandro Volpi”
  • 1996 – “Premio Firenze” 3° Premio per la scultura.
  • 2004 – Secondo premio al Concorso Nazionale Biennale di Ceramica d’Arte Contemporanea “I VASI OFFICINALI”, Collegno (TO)
  • 2011 – Terzo premio al Concorso Nazionale Biennale di Ceramica d’Arte Contemporanea “I VASI OFFICINALI”, Collegno (TO)